Biografia lunga

Orlando Manfredi è un cantautore, attore e storyteller, laureato D.a.m.s. e diplomato nelle scuole Civica di Perfezionamento Musicale di Torino e Teatranza-Artedrama di Moncalieri (To).

Vincitore del bando E.T.I. (Ente Teatrale Italiano) Giovani Creatività.

Finalista del “Concorso nazionale di drammaturgia Oltreparola” con il testo teatrale Fortunata. Una veglia per la terra.

Festival Internazionali Avignone Off, Incourt Tarragona Festival, Mascaras e Comediantes Lisboa Festival, Primavera dei Teatri, Torino Fringe Festival.

Pavese Festival con l’opera originale Un posto per volare. Opera lieve per Tenco e Pavese (Santibriganti Teatro) di e con Orlando Manfredi e con Luca Occelli.

Intorno al nuovo millennio dà vita a Duemanosinistra: una “cosa” cantautorale che “suona” come un gruppo, con vittorie e piazzamenti in concorsi come: FestivalSesia (2006) con una doppietta “Primo Premo Vincitore Assoluto” e “Premio Miglior Testo”; GreenAge Festival (2007), con un Secondo Premio e un “Premio Speciale della Critica per la qualità poetica dei testi”.

L’album di debutto Intimo Rock (2010, Mexicat/Audioglobe/i-Tunes) lo porta ad esibirsi al fianco o in apertura di artisti come Afterhours, Perturbazione, Paolo Benvegnù, Marco Parente, Gatto Ciliegia vs il Grande Freddo, Woodpigeon (CA)

Partecipa alla colonna sonora originale del film La Scoperta dell’Alba (Fandango) con Margherita Buy e Sergio Rubini, insieme con Subsonica e Gatto Ciliegia vs il Grande Freddo, che affidano ad Orlando i testi e le melodie di due canzoni (Ho chiuso i miei occhi e L’imbrunire).

From Orlando to Santiago è il rivoluzionario viatico in cui canzoni, arte scenica, scrittura e social media dialogano, che si aggiudica il “Premio GueStar” dell’ufficio stampa GueStar.

Il progetto – tra i primi in Italia finanziati tramite crowdfunding – ha visto Orlando in Cammino verso Santiago di Compostela nell’estate del 2012 con i suoi strumenti d’artista: una chitarra giocattolo, un tablet, il proprio songwriting intimo rock, per comporre canzoni e raccontare la Crisi Globale dal punto di vista di chi cammina.

Tra i partners Torino Spiritualità, Turin Marathon, Machiavelli Music Production, LifeGate Radio. Dal progetto e dal viaggio prendono corpo un disco di canzoni originali (Mexicat/Audioglobe/i-Tunes), uno spettacolo-concerto teatrale, (co-produzione Torino Spiritualità e SantiBriganti Teatro) e un nuovo progetto editoriale, che presenta in una lunga intervista monografica realizzata dalla WDR – radio nazionale tedesca – all’interno del programma “La Dolce Vita”.

Diventa collaboratore stabile per la testata Greenews.info, di cui cura la rubrica Racconti d’Ambiente con le sue “divagazioni cantautorali a piedi”.

Nel 2016 decide di ripercorrere il Cammino di Santiago in una modalità aggiornata nel tragitto: da Torino a Sanremo in circa venti giorni arrivando a Santiago de Compostela e passando da Francia e Spagna. Il tutto con uno spirito umanista e 2.0: nasce così “From Orlando to Sangiato – Sharing Tour”, un tour di house-concerts in cui Orlando suonerà nelle case di chi gli darà accoglienza, utilizzando Couch Surfing e Blabla Car per gli spostamenti. Un vero e proprio “tour della condivisione” per ribadire l’esigenza di un’Europa libera, aperta e solidale.