Preparazione del viaggio

L’Io che fa il Cammino e il Cammino che fa l’Io

E quanta strada per un Io,  durante il Cammino?
Il motivo della pubblicazione di questo video è tutto qui, oltre che per il gran piacere di condividere una volta ancora questa canzone con Tommaso dei Perturbazione.

Le insostenibili inezie dell’inizio

Ed eccomi arrivato con l’ultimo treno, all’ultimo istante, nell’ultima misericordia di luce: troppo afflato, troppo afflato! Sì lo so ma nel linguaggio poi si finisce sempre a cercare le figure della Devozione, perchè forse non ci rimane nient’altro. Comunque arrivo quasi al buio a Saint Jean Pied de Port, come una mucca mica poi troppo bianca, in una notte hegeliana.

Io, che sono l’equazione vivente del “mal di partire”, non avevo ancora visto niente riguardo alle insostenibili inezie dell’inizio. Quello stato di ansia e inadeguatezza che produce una massa enorme di cazzate, che a loro volta producono effetti incalcolabili.
Comunque, partenza rocambolesca stile sveglia che non suona e tu ti svegli da solo mezz’ora prima che il treno parta: è andata proprio così, con il treno aggrappato per miracolo.

Ora mi cacciano dall’unico posto free wi-fi. Il report continua presto. Saluti da Roncisvalle!

Conto alla rovescia

Non so in quale simbolismo numerico possa rientrare il numero 9. Non so in quale simbolismo calendariale il 9 di Luglio. In ogni caso, lunedì si parte, zaino e chitarrina in spalle. Lei- la chitarra – merita un piccolo approfondimento. Gentilmente concessa dal leggendario Merula, è piccola piccola e buona per essere appesa allo zaino. In più ho pensato di personalizzarla. Una specie di fuori serie, che dovrà servire solo per “from orlando to santiago” (siete curiosi?).
Ebbene, ci siamo e oltre alla chitarra, lo zaino, i piedi, le gambe e il fiato, sto preparando e sperimentando tutta la strumentazione tecnica con lo staff tecnico che mi segue come “un povero selvaggio” da educare al 2.0.
Per ora siamo alla “pascalina”.
Tenetevi forte, teniamoci forte e non dimentichiamo il biglietto del treno!

20120704-181615.jpg